Tutto quello che devi assolutamente sapere sull'asporto e consegna a domicilio

food delivery

Il Food Delivery a Napoli

Da semplice tendenza di nicchia a diffusa e consolidata abitudine d’acquisto. Di cosa stiamo parlando? Del food delivery e di come abbia ormai cambiato nel profondo le nostre vite.

A dirlo è un’indagine condotta dalla Nielsen, una delle più grandi aziende di raccolta e analisi di dati su consumi e consumatori del mondo.

La ricerca del colosso statunitense si è concentrata su una delle principali metropoli italiane, Napoli, e regala un dato molto interessante. Un napoletano su tre, almeno una volta a settimana, non si chiede cosa cucinare bensì cosa ordinare.

Ma cosa spinge un terzo degli abitanti del capoluogo campano a farsi consegnare cibo a domicilio ogni settimana? Vediamolo nel dettaglio.

Food Delivery e Web 3.0

Il nostro stile di vita al tempo del web 3.0 è profondamente cambiato.

Food delivery

Abbiamo una mole infinita di dati disponibili ad una velocità impressionante. Con pochi tap sul nostro smartphone, siamo in grado di compiere operazioni che fino a qualche anno fa avrebbero richiesto almeno delle ore.

Una delle conseguenze dell’avere tutto a portata di clic è svolgere tramite lo smartphone una serie di attività che avrebbero inevitabilmente comportato attività fisica (come ad esempio uscire di casa o cucinare).

I dati raccolti da Nielsen fotografano proprio questo fenomeno.

Perché ordinare cibo a domicilio?

Secondo la ricerca americana, i napoletani che ordinano cibo a domicilio lo fanno perché:

  • non vogliono uscire di casa (56%);
  • non vogliono cucinare (29%);
  • non hanno tempo per farlo (24%).
food delivery

Sappiamo cosa ti stai chiedendo. I cittadini della capitale della pizza non potranno che preferire questa pietanza per il food delivery, non è così? Sì, ma non sempre.

Una crescente percentuale di napoletani che ordina cibo a domicilio preferisce l’hamburger alla pizza, soprattutto in occasione di una serata con amici (59%) o di una partita della squadra di calcio locale (29%).

Le potenzialità del Food Delivery

I dati analizzati offrono uno specchio piuttosto realistico sulla grande crescita del food delivery in Italia.

Se l’ascesa della consegna a domicilio è partita da città del nord Italia (in primis Milano), ormai anche nelle grandi città del sud il delivery è diventata una frequente abitudine di consumo.

Vuoi fornire alla tua attività strumenti per la gestione di take away e consegna a domicilio? Possiamo offrirti una consulenza gratuita.

Studieremo una soluzione ritagliata su misura per te, dalla realizzazione dell’app fino alla fornitura del software con cui gestire la raccolta degli ordini, integrata con la cucina e i tuoi fattorini.

Food delivery

app, asporto, consegna a domicilio, delivery, food delivery, napoli, nielsen, smartphone, take away, web 3.0